Giulio Bellotto

attore e autore

Inizia la sua esperienza teatrale presso la Comuna Baires di Renzo Casali; dopo studi classici inizia ad interessarsi di critica teatrale. Durante l’università scrive per svariate riviste specialistiche e lavora in seguito come inviato in numerosi festival teatrali in tutta Italia.

In seguito completa la sua formazione presso il Teatro Arsenale di Milano e studia con registi internazionali come Eugenio Barba, Ippolito Chiarello, Mateo Cili, Eugenio De Giorgi e altri. Attualmente lavora con Antonio Carnevale e Andrea Cavarra sui temi della Commedia dell’Arte, inoltre collabora con numerose realtà artistiche milanesi (La Tàiga, I Birbanti, Banda Sciapò, etc). Si occupa di formazione e laboratori creativi sulla costruzione della maschera presso gli spazi del Comune di Milano, Municipio 7.

Approfondisce i linguaggi del teatro di figura nella scuola di Animateria, specializzandosi in teatro d’ombra con Teatro Gioco Vita e studiando tra gli altri con Teatro delle Briciole, Teatro del Buratto, Teatro del Drago. Lavora anche sulle tecniche del teatro di narrazione sotto maestri come Roberto Anglisani e Renata Molinari.

Bianco d’Inchiostro” è il primo spettacolo in cui, in sodalizio con l’attrice e cantante Alice Guarente, cura drammaturgia, regia e interpretazione; seguono “Girotondo” e il più recente “Rifugio 87”. Nel 2018 vince il premio miglior attore conferito dal Calàbbria Teatro Festival di Castrovillari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close